Autunno...pensiamo al Natale - Fattoria La Maliosa
it | en | ja
it | en | ja
La nostra brochure ISSUU
NEWSLETTER
Pinterest

Autunno…pensiamo al Natale

Agricoltura sostenibile - Il vino - L'olio

Manca poco all’arrivo del Natale e delle feste ed è il momento di pensare ai regali. Mai come in questo 2020 la natura ci chiama e ci ricorda che un approccio alla vita più sostenibile può davvero contribuire a una vita migliore per tutti.

Fattoria La Maliosa, da sempre impegnata nella creazione di un progetto agricolo e vitivinicolo attento alla natura e alla sostenibilità, ti propone di regalare per questo Natale i propri prodotti biologici e le esperienze di enoturismo e oleoturismo studiate su misura. Sono un modo originale e unico per dire alle persone a voi care che volete loro bene, anche a distanza.

Nel nostro shop on line potete trovare diversi prodotti adatti per un perfetto regale di Natale. I vini naturali, realizzati con il Metodo Corino, tra cui trovate l’annata 2019 di Saturnia Rosso e Saturnia Bianco , espressione della cura per le viti e le vigne portata avanti dallo stesso Lorenzo Corino, insieme ad Antonella Manuli, titolare di Fattoria La Maliosa.

Tra le proposte natalizie anche l’olio EVO biologico prodotto da Fattoria La Maliosa, che nel corso degli anni ha ricevuto numerosi e ambiti riconoscimenti. Tra le proposte disponibili sullo shop on line, trovate l’olio Evo biologico La Maliosa Aurinia nelle pratiche bottiglie da 0,5 l, in confezione da 6 e nella latta da 3 litri. Un regalo perfetto per gli appassionati di olio. La spedizione è gratuita in tutta Italia.

Per un Natale dedicato all’ambiente, alla natura e ai regali che fanno stare bene, puoi donare i nostri voucher dedicate alle esperienze a La Maliosa. Moltissime le proposte per il 2021, dedicate a tutti: dalle passeggiate tra gli ulivi con assaggio dell’olio, alle visite in cantina con degustazione dei nostri vini naturali. E ancora i voucher per le bellissime esperienze nella nostra StarsBOX, una pausa di relax, con vista sulle colline della Maremma toscana.

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi