it | en
arrow-nl

Cantucci speziati al cacao con olio evo

Da regalare a Natale come pensiero goloso homemade. Ideali con il caffè o per accompagnare una tisana. Perfetti se inzuppati nel vino rosso. Quelli che vi proponiamo oggi sono dei cantucci in versione molto contaminata. Non ce ne abbiano i tradizionalisti, ma volevamo rendere i nostri biscotti preferiti il più natalizi possibile. Speriamo di esserci riusciti con la presenza dello zenzero, della frutta secca e del cioccolato che creano anche un mix perfetto.

Cantucci speziati al cacao con olio evo
Ingredienti per circa
3 uova fresche
buccia grattugiata di un’arancia bio
250g di zucchero semolato
360g di farina 00
15g di cacao amaro in polvere
75g di olio evo la Maliosa Aurinia
75g di mandorle pelate
75g di pistacchi sgusciati
25g di zenzero candito
25g di ananas candito
1 cucchiaino di zenzero in polvere
50g di cioccolato fondente
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 presa di sale fino

Procedimento
Preriscaldate il forno a 170°. Con un coltello tagliate grossolanamente le mandorle, i pistacchi, la frutta candita e il cioccolato.
In una ciotola unite le uova, la scorza dell’arancia grattugiata e lo zucchero e lavorare il tutto con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto liscio e mediamente spumoso. Aggiungete anche l’olio evo e lavorate ancora brevemente fino a che l’olio non sarà incorporato. In una ciotola a parte setacciate la farina, il cacao e il lievito e aggiungete anche il sale. Versate lentamente gli ingredienti secchi su quelli umidi e mescolate fino a che il composto sarà omogeneo. Unite infine la frutta secca, la frutta candita e il cioccolato. Mescolate ancora fino a che il tutto non sarà incorporato.
Ricoprite con carta da forno una leccarda. Con la mani umide formate due tronchetti di impasto e fate cuocere in forno caldo per 35 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare per circa 30 minuti. Nel frattempo abbassate la temperatura del forno a 150°. Con un coltello affilato tagliate i biscotti diagonalmente allo spessore di circa 1 cm e ricavate i cantucci. Posizionateli di nuovo sopra la carta da forno all’interno della teglia e infornateli per circa 20 minuti. Sfornate e fateli raffreddare completamente prima di trasferirli all’interno di un contenitore di latta dove si conserveranno per 1 settimana.

Testo, ricetta e foto Sara Milletti 

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • ULTIMI POST PUBBLICATI

  • Non ci sono widget
  • eBOOKs

certificazioni
Premi