arrow-nl

Siamo una corona di Extra Lucca 2013

Metà febbraio, e sotto un sole quasi primaverile, raggiungo Lucca per la prima edizione di Extra Lucca, manifestazione dedicata agli oli extra vergini d’eccellenza provenienti da tutto il territorio italiano, ideata, organizzata e promossa dal Maestrod’olio Fausto Borella che in Fattoria La Maliosa stimiamo profondamente per la visione ampia e innovativa del nostro settore. Sono ormai tanti gli eventi a cui ho partecipato in Italia e all’estero per far conoscere i prodotti de La Maliosa, ma è la prima volta che mi capita di presenziare ad un evento totalmente dedicato all’olio, a cui tra l’altro, sono particolarmente affezionata.

premiazione-olio-maliosa

Insieme a 512 produttori partecipiamo con i nostri due oli alle selezioni. 280 di questi sono stati degustati, e 192 selezionati e descritti nella pubblicazione “Terred’olio 2013”.

Con orgoglio, noi de La Maliosa siamo presenti nel libro che, ci teniamo a dire, non è un’asettica guida tecnica di oli, ma la descrizione di ognuno nel contesto del suo territorio, con riferimenti alla storia, alle bellezze artistiche da visitare e ai cibi tipici da degustare.
Fausto Borella ha personalmente visitato le singole aziende sparse in tutta Italia, per farle “vivere” al lettore attraverso le sue coinvolgenti storie e le immagini suggestive.

Extra Lucca è una manifestazione molto varia che si è svolge in due sedi prestigiose:  l’esposizione dei produttori nella cinquecentesca Villa Bottini che fu nell’ottocento di proprietà della sorella di Napoleone, Elisa Bonaparte, e il meraviglioso complesso barocco della ex chiesa di San Romano, recentemente restaurato e recuperato come auditorium dedicato a conferenze e premiazioni.

A Villa Bottini ho fatto far degustare direttamente il nostro prodotto corredandolo con le spiegazioni adeguate e il racconto della nostra realtà ai numerosi operatori del settore italiani e stranieri, oltre agli appassionati di olio intervenuti. La vivo come un’esperienza importante del nostro cammino che ci offre anche l’opportunità di conoscere altri produttori, provenienti da tutta Italia: in questo momento storico ritengo sia molto importante “fare rete” con i produttori di eccellenza, fondamentale per promuovere la qualità.

Durante i tanti showcooking dell’evento, lo chef Deborah Corsi del ristorante
La Perla del Mare di San Vincenzo, seleziona l’olio extra vergine La Maliosa Frantoio, monovarietale biodinamico, per il suo gran piatto di mare.

Deborah-Corsi-Fausto-Borella-La-maliosa-208x300

Alla fine della manifestazione, per concludere in bellezza, la bella sorpresa della notizia di un premio prestigioso per il nostro monovarietale La Maliosa Frantoio che si è potuto fregiare della Corona Maestrod’olio 2013. Il riconoscimento di un anno di lavoro in condizioni meteo particolarmente difficili e della scelta di affiancare all’apprezzato blend La Maliosa, a completamento del legame territoriale dei nostri oli, un olio monovarietale e espressione delle tipiche cultivar della Maremma toscana.

Dominique Mosca
Sales & PR de La Maliosa

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • ULTIMI POST PUBBLICATI

  • Non ci sono widget
  • eBOOKs

certificazioni
Premi