it | en
arrow-nl

Settembre. È tempo di filetto con l’uva

La vendemmia in Fattoria è appena terminata e che l’autunno sia di recente sopraggiunto è possibile appurarlo solo con una sbirciatina al calendario o alle fronde degli alberi che progressivamente perdono la loro tinta color speranza. Temperature miti, sole alto e ancora poca voglia di stare ai fornelli.
Tuttavia in nome della stagionalità vi propongo questo piatto saporito, rinfrescante e gustoso che si prepara in men che non si dica…

Medaglioni di filetto con uva

Medaglioni di filetto con uva
Ingredienti per 4 persone
4 medaglioni di filetto di manzo (250 gr l’uno)
1 scalogno
1 porro
1 bicchierino di La Maliosa Bianco
50 gr di uva sultanina
300 gr di uva rosata da tavola
1/2 bicchiere di vino bianco secco da tavola
4 cucchiai di farina 00
brodo vegetale
olio evo biodinamico La Maliosa
pepe nero
sale

Procedimento
Far soffriggere lo scalogno e il porro tritato con l’olio. Infarinare i medaglioni di filetto e farli rosolare a fiamma vivace nella casseruola per circa 5 minuti. Unire l’uvetta precedentemente ammollata nel vino La Maliosa Bianco e strizzata. Unire anche gli acini di uva da tavola lavati e asciugati.
Sfumare con il vino bianco secco e far evaporare. Coprire la casseruola e proseguire la cottura a fuoco minimo per altri 3 minuti; regolare di sale e pepe. Disporre i medaglioni in piatti individuali, adagiare sopra l’uva e la salsa e servire subito.
Sara Milletti 

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • ULTIMI POST PUBBLICATI

  • Non ci sono widget
  • eBOOKs

certificazioni
Premi