Pici all’aglione, tipicamente toscani!

Acqua fredda o acqua tiepida per l’impasto?  Olio si o olio no? Solamente farina di tipo 0 o anche semola rimacinata? Uovo si o uovo no? Come per tutte le ricette  tradizionali che si rispettino, anche per i pici ognuno ha la propria versione che tende a considerare quella autentica. Per chi non li conoscesse, i pici sono un tipo di pasta fatta a mano molto diffusa in toscana e in tutto il centro Italia. La preparazione consiste nell'”appiciare”, cioè nel lavorare a mano la pasta fino a creare uno spaghetto lungo e corposo.

Il loro condimento più classico e diffuso? Senza dubbio il sugo all’aglione, una salsa semplice da preparare e particolarmente agliata!

preparazione pici
Pici all’aglione
Ingredienti per 4 persone
Per i pici
400 gr di farina 0
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva Biodinamico La Maliosa
200 gr di acqua fredda
1 presa di fior di sale

Per il sugo
8 spicchi di aglio
2 cucchiai di olio extravergine di oliva Biodinamico La Maliosa
300 g di pomodori pelati
100 gr di passata di pomodoro
1 peperoncino secco(facoltativo)
sale

Procedimento
Setacciare la farina sulla spianatoia. Unire il sale. Formare la fontana. Versare al centro l’acqua e l’olio. Impastare e formare una palla. Lasciar riposare per circa 10 minuti. Riprendere l’impasto e stenderlo con un mattarello allo spessore di 1 cm. Tagliarlo a strisce larghe 1 cm e formare i pici rollando con le mani sulla spianatoia le strisce di pasta fino ad ottenere lunghi spaghettoni. Sistemare i pici pronti sulla spianatoia infarinata.

Sbucciare gli spicchi di aglio, tagliarli a metà ed eliminare il germoglio interno. Affettarli molto sottilmente. Metterlo in una padella con l’olio e il peperoncino e farlo dorare su fiamma bassa. Unire i pomodori pelati(schiacciati con una forchetta) e aggiustare di sale. Far cuocere per 5 minuti poi unire anche la passata di pomodoro.
Lasciar sobbollire per 10 minuti mescolando spesso con un cucchiaio di legno.
Far cuocere i pici in acqua bollente salata. Scolarli e saltarli in padella con il sugo. Servire subito.

Aglio

Pici all'aglione

Sara Milletti

6 commenti

  1. Buonaventura Ernesto Simonetti ha scritto:
  2. roberto ha scritto:
  3. Antonella ha scritto:
  4. Alfio ha scritto:

Lascia un commento

  • eBOOKs

certificazioni
Premi