arrow-nl

Frittelle di mele di carnevale con miele millefiori La Maliosa

C’è chi, dopo la cottura, le ripassa nello zucchero semolato. C’è chi dopo averle tamponate per eliminare l’olio in eccesso, le spolverizza con lo zucchero a velo. Alcuni infine preferiscono cuocerle al forno. Ma che dolce di carnevale sarebbe se non fosse fritto? E allora, seguite il nostro consiglio, portate l’olio a temperatura, preparate la pastella, tuffatevi le fette di mele e cuocetele…Ancora calde irroratele di miele e gustate le frittelle di mele in tutta la loro bontà. Volete la ricetta?

Frittelle di mele di carnevale
Ingredienti per 4 persone
2 mele golden
succo di 1/2 limone
40g di zucchero semolato
4 cucchiai di latte fresco
2 uova
8g di lievito in polvere
100g di farina 00
miele millefiori La Maliosa q.b.
1lt di olio di semi di arachidi

Procedimento
Sbucciate le mele, eliminate il torsolo centrale e tagliatele a fette spesse circa 8mm. Bagnatele con il succo del limone. In una ciotola setacciate la farina con il lievito. Aggiungete lo zucchero,  le uova e il latte a filo. Sbattete con una frusta fino ad ottenere una pastella omogenea. Passate le fette di mele nella pastella fino a che non ne saranno completamente ricoperte.

In una casseruola dai bordi alti versate l’olio di semi. Fatelo scaldare su fiamma vivace e quando sarà caldo friggetevi le mele. Quando saranno dorate recuperatele con una schiumarola e fatele scolare su un foglio di carta per fritti. Quando saranno ancora calde, irroratele con il miele e servitele subito.


Ricetta e foto: Sara Milletti

Pubblica un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • ULTIMI POST PUBBLICATI

  • La nostra brochure ISSUU

  • Iscriviti alla Newsletter

  • NEWSLETTER

  • Seguici su Facebook

  • Pinterest

  • Twitter

  • eBOOKs

certificazioni
Premi